Notizie in evidenza

Il Progetto APPIL ha come obiettivo accompagnare al lavoro persone disabili e soggetti svantaggiati con azioni individualizzate attraverso un percorso di orientamento, progettazione personalizzata, incrocio domanda/offerta in base alla valutazione del livello di occupabilità dei beneficiari e delle imprese interessate ad accogliere i partecipanti in stage e/o attraverso l’attivazione di laboratori occupazionali.

Destinatari del Progetto/Requisiti:

- cittadini residenti in uno dei comuni zone Valdarno Inferiore ed Empolese Valdelsa;

- Avere un’età compresa tra i 18 e i 60 anni;

- essere in carico ai servizi socio-assistenziali, sociosanitari e/o sanitari:

• in condizione di disabilità e iscritti negli elenchi previsti dalla L. 68/1999, oppure

• certificati per bisogni inerenti la salute mentale in base alle normative vigenti,. Sono esclusi dalle attività progettuali di cui al presente Avviso i percettori del Reddito di Cittadinanza di cui alla Legge 26/2019 e ss.mm.ii. e i loro nuclei familiari.

Maggiori informazioni e modalità di accesso al link:

Progetto APPIL

A partire dal giorno 1/4/2020 è possibile presentare istanza di iscrizione all’Albo delle Associazioni, utilizzando l’apposita modulistica nella sezione dedicata.

Hai un'associazione nel territorio comunale, iscriviti e fatti conoscere!

 

L'istanza di iscrizione dovrà essere presentata all’ufficio protocollo del Comune di Montespertoli o inviata alla casella di posta elettronica certificata del Comune Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Il 'Fondo Famiglie 2020-2021' è un contributo straordinario attraverso il quale il Comune di Montespertoli ha deciso di intervenire per sostenere i bilanci familiari dei montespertolesi che si trovano in una situazione di maggiore difficoltà economica causata dalla crisi economica a causa del covid-19.

"A novembre avevamo dichiarato che l'intento dell'Amministrazione sarebbe stato quello di rifinanziare il Fondo Famiglie a primavera 2021 in modo da mantenere sempre attivo questo strumento rapido di aiuto diretto alle famiglie di Montespertoli. Possiamo quindi affermare che il nostro impegno verso le famiglie continua a rappresentare uno dei punti centrali del nostro lavoro agendo subito da quelle più fragili." - dichiara l'Assessore alle politiche sociali, Daniela Di Lorenzo - "Il nuovo bando prevede una seconda tranche di contributi che andranno direttamente a sostenere centinaia di persone che più di altri stanno subendo una drastica riduzione del reddito a causa dell'emergenza sanitaria."



Come annunciato a marzo il Comune di Montespertoli ha deciso di finanziare un fondo per il bonus baby sitter destinato alle famiglie e nel Consiglio Comunale di giovedì scorso sono stati stanziati 10.000 euro che saranno a disposizione delle famiglie che hanno sostenuto delle spese nel periodo di chiusura delle attività scolastiche per l’accudimento dei figli minori di 14 anni.

"Tra le misure di sostegno economico alle famiglie, già attive nel nostro territorio, abbiamo ritenuto indispensabile dare una risposta fornendo un ulteriore sostegno a fronte delle spese sostenute, da settembre 2020 a giugno 2021, per il servizio di baby-sitting a cui le famiglie hanno dovuto fare ricorso a causa della chiusura delle scuole. "dichiara l'Assessora Daniela Di Lorenzo "La famiglia è prima di tutto risorsa sociale ed educativa ed è da questa certezza che bisogna partire per continuare a rafforzare il sistema di interventi di sostegno economico e di servizi territoriali dedicati alla famiglia e ai minori."

Nel Consiglio Comunale di Aprile è stato definito il calendario della riscossione TARI ed è stata approvata la proroga del versamento del Canone unico patrimoniale e del Canone unico mercatale dal 30/04 al 31/07. Le scadenze di versamento dell'IMU e dell'Imposta di soggiorno non hanno invece subito variazioni.
Di seguito il calendario dei versamenti dei tributi locali del 2021:
 

L'assessore Di Lorenzo "I dati ci dicono che questa è la strada giusta"



Lo sportello di ascolto psicologico del Comune di Montespertoli è uno dei servizi proposti dal C.I.A.F. (Centro Infanzia, Adolescenza e Famiglia): si tratta di un servizio di ascolto gratuito e riservato, volto ad accogliere le esigenze dei cittadini e fornisce sostegno a situazioni contingenti che l’utente desidera discutere.
Il servizio è aperto nei giorni di martedì e giovedì, per 6 ore la settimana e si svolge tramite colloqui individuali con lo psicologo dello sportello.

A distanza di cinque mesi dall’apertura è possibile effettuare una prima analisi dei dati, derivanti dal monitoraggio dell’attività finora svolta.

La maggior parte degli utenti è venuta a conoscenza dello sportello tramite passaparola o su indicazione del pediatra di libera scelta o degli amministratori comunali e da ottobre 2020 a febbraio 2021 si sono rivolte al servizio circa 30 persone, di età compresa fra i 9 e gli 81 anni.

Tutti gli utenti hanno frequentano con regolarità ed i tempi di attesa per nuovi appuntamenti hanno raggiunto anche le due settimane circa. Per soddisfare tutte le richieste pervenute è stato potenziato l'orario, organizzando appuntamenti anche fuori dall’orario di apertura indicato.

Al servizio si sono rivolti, in prevalenza, famiglie, giovani e coppie e le fasce di età maggiormente rappresentate sono tra i 16 e i 40 anni (35% del totale), tra i 41 e i 60 anni (35% del totale), dalla fascia 0-20 anni (21%), per concludere poi con la fascia dai 61 anni in su, che rappresenta il 9% circa degli utenti.

Le donne costituiscono il 91% dei richiedenti il servizio che, nelle fasce di età 0-20 e 21-40 anni, raggiungono addirittura il 100%.

 
 
É convocato per martedì 4 maggio il Consiglio dell'Unione dei Comuni Circondario dell'Empolese Valdelsa.
Ore 18,00 - 23 con pausa dalle 20.30 e proseguimento fino alle 23 in videoconferenza.
Sarà possibile vederlo in diretta dalla pagina facebook dell'Unione.

La Regione Toscana con decreto dirigenziale 2085 del 12 febbraio 2021 ha approvato gli aggiornamernti ai disciplinari 2020 per la produzione integrata 2021 in cui si stabilisce il divieto di utilizzare il principio attivo glifosato a partire dal 15 maggio 2021:

 

 

Dal 15 maggio 2021 è fatto divieto di utilizzare il principio attivo glifosato nell'Ute oggetto di impegno dei tipi di operazione 10.1.1, 10.1.2, 10.1.3 e 10.1.5  del Psr Feasr 2014-2020 di cui ai bandi approvati con decreto dirigenziale 5585 del 11 aprile 2019 "Bandi per l’attuazione della Misura 10 “Pagamenti agro-climatico-ambientali” - sottomisura 10.1 Pagamenti per impegni agro-climatico-ambientali” e ai bandi approvati con decreto dirigenziale 6066 del 27 aprile 2020 "Bandi per l'attuazione della sottomisura 10.1 - Tipi di operazione 10.1.1 Conservazione del suolo e della sostanza organica" e 10.1.3 "Miglioramenti di pascoli e prati-pascolo con finalità ambientali. Annualità 2020".

 

PSR

Un omaggio e un impegno verso tutti quei lavoratori che hanno combattuto per il lavoro e per i diritti sul lavoro.
 


Il Comune di Montespertoli intitolerà una via al "1° maggio", la festa dei lavoratori che al momento non è presente tra nello stradario del territorio.
Su proposta dell'Assessore al Lavoro Paolo Vignozzi, la giunta ha approvato ieri, giovedì 29 aprile, la decisione.
La prossima via o piazza, oggetto di nuova urbanizzazione, sarà intitolata, appunto, alla festa del 1° maggio, per ricordare tutte le lotte per i diritti dei lavoratori e per testimoniare che questo impegno è presente quotidianamente.

"E' una data, a mio avviso, meritevole di essere inserita nell'elenco del nostro Comune. In questo particolare momento storico il 1° maggio assume un carattere ancor più di rilievo poichè è ben presente il rischio che venga sacrificato qualche diritto fondamentale nel lavoro in nome della situazione emergenziale e questo non possiamo permetterlo" dichiara l'Assessore Paolo Vignozzi.

La storia del 1° Maggio e della giornata che si celebra in molti paesi del mondo ha radici antiche che testimoniano le conquiste passate e recenti a favore dei diritti dei lavoratori.



Durante la seduta del Consiglio Comunale di ieri sera l'Amministrazione Comunale di Montespertoli ha varato una manovra straordinaria per sostenere a 360 gradi il tessuto sociale montespertolese.
Si tratta di un impegno finanziario di oltre 200.000 EURO che viene messo in campo per sostenere famiglie, commercio, palestre e circolo e per rafforzare le politiche giovanili.

"Momenti straordinari richiedono un impegno straordinario e sono felice che ci sia stata condivisione su diverse misure tra le forze politiche che siedono in Consiglio Comunale. Montespertoli è una comunità solidale che, anche in questo caso, tende la mano a chi ha bisogno" ha dichiarato il Sindaco di Montespertoli, Alessio Mugnaini.

La Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa, in ottemperanza ai propri atti costitutivi che prevedono la programmazione e la gestione associata di servizi e di interventi a favore di persone in difficoltà economica e a rischio di esclusione sociale, intende acquisire la disponibilità di Associazioni di volontariato interessate a presentare e gestire direttamente progetti di contrasto a situazioni di indigenza materiale di famiglie e persone singole del territorio dell’Unione dei Comuni Circondario Empolese Valdelsa attraverso la distribuzione di beni di prima necessità per l’anno 2021.
Le Associazioni di volontariato interessate, anche in rete tra di loro, dovranno presentare proposte di attività di contrasto alla povertà e di sostegno materiale a persone svantaggiate attraverso la distribuzione di prodotti di prima necessità da organizzare in piena autonomia organizzativa e gestionale, ma comunque in modo condiviso con la Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa.

Possono presentare la proposta di cui al presente avviso le Associazioni di volontariato che hanno come scopo l'assistenza sanitaria e sociale di cui al D. Lgs. 117/2017 in possesso dei seguenti requisiti in allegato (vedi allegato A).

Aperto il Bando per il Servizio Civile Regionale alla Casa di Riposo

La domanda di partecipazione, rivolta direttamente all’ente che realizza il progetto prescelto, deve essere presentata all’ente medesimo solo in modalità on-line accedendo al sito della Regione Toscana entro e non oltre le ore 14.00 del trentesimo giorno a partire dalle ore 8:00 del giorno successivo alla pubblicazione del presente atto sul BURT.



Il progetto di valutazione del grado di soddisfazione degli utenti è iniziato lo scorso anno con la somministrazione dei questionari presso l'Ufficio URP e Servizi demografici del Comune di Montespertoli che ha portato importanti risultati nella comprensione dei punti di forza e di debolezza del servizio.

Con lo scopo di migliorare la soddisfazione degli utenti rispetto ai servizi erogati in un'ottica di miglioramento delle performance organizzative è stato deciso di proseguire con l'analisi anche in altri Uffici comunali.

Partirà la prossima settimana la valutazione del gradimento dei servizi offerti presso l'Ufficio Tributi e nei mesi a seguire verranno somministrati i questionari presso l'Ufficio Edilizia, la Biblioteca e i Musei.


Il Presidente Andrea Migliorini ha convocato per il giorno giovedì 29 aprile 2021, alle ore 21.15, il Consiglio Comunale.
Tra i punti all'ordine del giorno c'è l'approvazione del Rendiconto 2020, agevolazioni sulla Tari e sul suolo pubblico, l'approvazione definitiva del piano attuativo di Poggio a Sala e la modifica del Piano Triennale delle Opere Pubbliche.

Ordine del giorno della seduta:



Il Comune di Montespertoli, dopo una mozione votata all'unanimità dal Consiglio Comunale, ha deciso di sostenere, in modo convinto, le attività commerciali del territorio mettendo a disposizione oltre centomila euro come riduzione della TARI.
La riduzione della TARI sarà distribuita in modo proporzionale tra gli esercizi commerciali colpiti dalle chiusure delle zone rosse e arancioni destinando la quota più rilevante ai ristoranti e bar.

Questa iniziativa si inserisce nel percorso più ampio di sostegno al tessuto commerciale che l'amministrazione sta mettendo in campo da un anno a questa parte, attraverso il bando per i contributi alle nuove aperture e il lavoro congiunto nell'organizzazione di tante iniziative, come il portale montespertoli.shop che sta vedendo la luce in queste settimane.

"Con questo intervento vogliamo dare un segnale concreto di sostegno alle nostre attività commerciali in questo lungo e difficile momento. Infatti, dopo le altre misure messe in campo, mettiamo a loro disposizione questa importante somma dal bilancio comunale perchè per noi aiutare il commercio vuole dire avere a cuore la vitalità di una comunità." dichiara l'Assessore al Commercio, Paolo Vignozzi.

I seguenti bollettini:

- refezione scolastica scuola dell'infanzia e scuola primaria gennaio-febbraio 2021;
- retta e refezione nido d'infanzia per il mese di febbraio 2021;

risultano nuovamente pagabili attraverso il circuito PagoPA.

Il pagamento può avvenire tramite le seguenti modalità:
- accedendo al portale IRIS all'indirizzo https://iris.rete.toscana.it
- attraverso il sistema PagoPA disponibile presso qualunque ufficio postale utilizzando il bollettino arrivato a casa.
- attraverso il sistema PagoPA disponibile presso tabaccherie, istituti bancari accreditati e Tesoreria Comunale utilizzando il bollettino arrivato a casa.

 

Se non più forniti del bollettino cartaceo del suddetto periodo si può contattare l'Ufficio Scuola ai numeri:
0571 - 600246 - 600267 - 600244 oppure per e-mail a:
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.



Nel corso della seduta del Consiglio Comunale di Montespertoli di ieri sera, 20 aprile 2021, il consigliere comunale Andrea Migliorini (Progetto Montespertoli) è stato eletto Presidente del Consiglio Comunale all'unanimità. Di conseguenza, successiva votazione ha affidato l'incarico d Vice-presidente alla consigliera comunale Jessica Ghizzani (Vivo Montespertoli).

Andrea Migliorini (classe 1959) è consigliere comunale dal 2009 ed è dunque al suo terzo mandato. Da sempre impegnato nell'associazionismo e nel volontariato montespertolese, svolge la professione di farmacista. La sua elezione è avvenuta all'unanimità, poiché entrambi i gruppi consiliari (la maggioranza di "Vivo Montespertoli" e la minoranza di "Progetto Montespertoli") ne hanno sostenuto apertamente la candidatura, nell'ottica di un spirito marcatamente unitario e di una fattiva collaborazione tra le forze politiche sul piano istituzionale.

Il Sindaco di Montespertoli, Alessio Mugnaini, ha espresso tutta la propria soddisfazione per il messaggio di unità che è emerso durante il Consiglio Comunale, soprattutto alla luce della grave crisi che la comunità e il Paese tutto stanno attraversando: "Sono certo che Andrea Migliorini ricoprirà questo ruolo con grande dedizione e spirito di servizio, onorando al meglio Montespertoli e i montespertolesi. Credo che in questo momento ci sia bisogno delle energie di tutti per metterle a disposizione della nostra comunità. Buon lavoro caro Andrea!" ha dichiarato il Sindaco.

"Sono ancora molto emozionato - ha dichiarato "a caldo" il neo-eletto Presidente, Andrea Migliorini. "Da poco è terminato il Consiglio Comunale dove sono stato eletto Presidente del Consiglio. Sento il peso delle nuove responsabilità, dell’impegno e del grosso lavoro che dovrò affrontare. Sono convinto di dare il meglio di me stesso per il bene di questa comunità: sarò vicino ad ognuno di voi specialmente a chi sta soffrendo di più per questa pandemia,fiducioso per un domani migliore. Un pensiero particolare agli amici di Progetto Montespertoli : senza di voi tutto questo non sarebbe stato possibile. Grazie ancora." ha concluso Migliorini.

Eventi
torna all'inizio del contenuto