Foto Home Page

Notizie in evidenza

 

Il Comune di Montespertoli ricorda che, come previsto dall’articolo 13, comma 1 del Regolamento di polizia rurale la popolazione è tenuta a garantire la pulizia e sistemazione dei terreni o giardini incolti invasi da vegetazione erbacea infestante soprattutto se nei pressi di abitazioni, o nelle zone che si trovano fuori dal centro abitato ma che sono ricomprese in un’area distante meno di metri 100 da un’abitazione, mantenendo la periodica pulizia mediante falciatura o aratura o fresatura. È fatto obbligo di procedere entro il 30 giugno di ogni anno. Chiunque viola la norma è soggetto all’applicazione di sanzioni da un minimo di 50 € a un massimo di 500 €.

 

La programmazione de “La Mezza Stagione” presso l’arena estiva cresce e nel giardino della scuola primaria N. Machiavelli da lunedì 27 giugno partirà un nuovo calendario di eventi dedicati a diverse tematiche, in particolar modo sociali e ambientali, proposte attraverso letture e film.

Primo evento in programma quindi lunedì 27 giugno 2022 per “Chi si muove salverà il mondo” con il libro “Migrazioni in Italia: oltre la sfida" a cura di Giorgio Bulli e Alberto Tonini. Saranno presenti la prof.ssa Sheyla Moroni e il prof. Alberto Tonini del Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Firenze.

É vietato l’uso improprio della risorsa idrica dal 24 giugno fino al 30 settembre 2022. Previste sanzioni fino a 500 euro

 

Firmata stamattina dal Sindaco l’ordinanza per la razionalizzazione del consumo di acqua potabile e il conseguente divieto di uso improprio della risorsa idrica.

 

Il provvedimento è scattato alla luce della necessità di tutelare le riserve idropotabili a disposizione del comune per l’approvvigionamento durante il periodo estivo, particolarmente critico a causa dell’aumento delle temperature, della scarsità delle precipitazioni, dell’aumento dei consumi per attività turistiche, irrigue e di altra natura ancora.

Nel 2022 si celebra e ricorda il tenore Amedeo Bassi, nato a Montespertoli il 29 luglio 1872. Amedeo Bassi studiò canto a Firenze, divenne un tenore lirico spinto, con voce solida, registro acuto e fraseggio incisivo.

L’Amministrazione comunale prosegue le celebrazioni dei 150 anni dalla nascita di Amedeo Bassi con due iniziative di inizio estate: sabato 25 giugno è prevista una presentazione presso il Centro Culturale ‘Le Corti’ e mercoledì 29 giugno un percorso di trekking urbano nei luoghi del tenore.

"Prosegue il ricco calendario di iniziative dedicato al ricordo del celebre tenore che ha conosciuto grande fama in vita ma che è stato poi a lungo dimenticato. Attraverso la collaborazione con numerose realtà del territorio e del panorama musicale toscano, abbiamo lavorato per creare un’offerta a 360° gradi capace di appassionare e avvicinare grandi e piccoli, esperti del settore e non, alla storia e ai successi di Amedeo Bassi" dichiara Alessandra De Toffoli, Assessore alla cultura.

Dopo due anni di fermo a causa della pandemia torna la Sagra del Tartufo con un'edizione tutta nuova e estiva: per due weekend, da venerdì 24 a domenica 26 giugno e da venerdì 1° a domenica 3 luglio a Montespertoli si terrà la 1° edizione della Sagra del Tartufo Scorzone Toscano organizzata dall'Associazione Tartufai delle Colline della Bassa Valdelsa che quest’anno compie il suo trentesimo anno di vita.

In questo lungo percorso, con l’aiuto dei soci, l'associazione si è impegnata a salvaguardare le aree tartufigene del territorio e a proteggere il Tartufo che dal 2021 è stato riconosciuto come patrimonio dell’Unesco.

 

"Festeggiamo questo anniversario portando sulla tavola il Tartufo Nero Estivo conosciuto in Toscana come "Scorzone", un tartufo meno conosciuto ma non per questo meno apprezzato in cucina del “Re Bianco”. dichiarano i rappresentanti dell'Associazione.

 

La Giunta Comunale di Montespertoli ha approvato oggi il progetto definitivo-esecutivo per la messa in sicurezza del versante franoso di via Poppiano. L’intervento previsto dall’Amministrazione Comunale consisterà nella realizzazione di una paratia di pali trivellati di circa 12 metri di lunghezza su un fronte di oltre 20 metri. L’opera si rende necessaria a causa delle deformazioni del piano della via comunale, consistenti in lesioni trasversali e longitudinali della strada, con avvallamenti, dossi e cedimenti. Una volta realizzata la paratia, infatti, oltre alla predisposizione di eventuali ulteriori azioni di rinforzo e alla previsione di un monitoraggio geotecnico del versante, saranno previsti anche interventi di regimazione delle acque e di rifacimento del manto stradale per una lunghezza di circa 40 metri. I lavori sono resi possibili a seguito degli intensi fenomeni meteorologici del novembre 2019, per i quali fu dichiarato lo stato di emergenza regionale. In forza di ciò, il Comune di Montespertoli ha chiesto e ottenuto un contributo di 180.000 Euro che costituisce l’ammontare complessivo di risorse da impiegare per l’investimento.

Ha preso il via ieri sera, mercoledì 15 giugno, la rassegna di incontri “A veglia sulle Aie”, una serie di eventi che mirano a valorizzare i produttori del territorio che vi partecipano aprendo le porte delle loro aziende e delle cantine per far scoprire i sapori della tradizione, per condividere la ricchezza culturale, le eccellenze enogastronomiche e la “passione” del vino.

 

Il primo appuntamento è stato dedicato alla Fattoria La Leccia (dal 15 giugno al 21 giugno) che si trova sulle colline della Val di Botte vicino a Montespertoli, nel cuore della Toscana e del Chianti.

La Fattoria La Leccia per il primo incontro, che si ripeterà anche oggi, giovedì 16 giugno, dalle 18 alle 22, ha organizzato “L’aperitivo in oliveta”. Durante il tramonto in oliveta sarà possibile degustare i vini dell’azienda in abbinamento ai prodotti tipici di Montespertoli.

I mesi estivi per genitori che lavorano e che non hanno a disposizione un aiuto esterno sono sempre i più difficili. Già nel mese di maggio iniziano i calcoli e gli incastri per organizzare le ferie anche in base allo stop estivo delle attività educative.

L'Amministrazione Comunale, che segue con attenzione i bisogni delle famiglie di Montespertoli ha ottenuto anche quest'anno i fondi del Piano di riparto a favore delle amministrazioni comunali, dei fondi statali messi a disposizione nell'ambito del Piano di Azione nazionale pluriennale per la promozione del sistema integrato dei servizi di educazione per abbattere le rette dei servizi educativi per l'infanzia, in linea con gli scorsi anni ma soprattutto ampliare l'offerta del servizio educativo per il mese di luglio al Nido Comunale "L'Aquilone".

 

La Conferenza Zonale per l’Educazione e l‘Istruzione dell’Empolese Valdelsa, in data 20 luglio 2021, ha deliberato di impiegare una parte delle risorse PEZ 2021/2022 previste, al finanziamento della formazione di educatori in possesso dei titoli previsti dal DPGR 41/r del 2013 e ss.mm.ii.  al fine di costituire un Albo zonale di educatori a disposizione delle famiglie per prestazioni di tipo privato. La volontà è quella di fornire ai genitori un supporto nella gestione della famiglia e sostegno nella cura dei figli.

 

La famiglia contatterà direttamente l’educatore. Il Centro Studi “Bruno Ciari” ed i Comuni  dell’Empolese Valdelsa rimangono del tutto estranei alla contrattazione tra le parti e all'eventuale rapporto di lavoro che abbia a costituirsi ricordando altresì che non è consentito rapporto di lavoro senza regolare contratto anche ai fini di eventuale voucher comunale.

 

I genitori, accedendo al sito, possono visionare i video di presentazione e contattare le persone per mail.

ELENCO QUI

L’Accademia “Amedeo Bassi” propone un Centro Estivo Musicale nel periodo 04/07- 08/07, per bambini di età compresa fra 6 e 11 anni (età scuola primaria), l’occasione per stare insieme e conoscere e provare gli strumenti di un’orchestra.

 

Il laboratorio Musicale:

L’orario di ingresso è previsto per dalle 8.30 alle 8.45, l’orario di uscita dalle 12.45 alle 13.00.

Si comunica che con determinazione dirigenziale n. 425 del 14/6/2022 sono state approvate le graduatorie per l’accesso al nido d’infanzia comunale per l’anno educativo 2022/23.

 

Le graduatorie sono pubblicate all’albo pretorio on line, nella sezione graduatorie servizio pubblica istruzione.

I richiedenti il servizio indicati nelle graduatorie sono identificabili tramite l’assegnazione di un codice identificativo corrispondente al numero della domanda di iscrizione assegnato dal sistema alla momento della presentazione nel portale telematico.


La scorsa settimana nelle scuole di Montespertoli si è svolta la cerimonia di consegna del patentino da pedone alle scuole d'infanzia di Montespertoli e da ciclista agli studenti delle classi elementari.

All'iniziativa era presente la Polizia Municipale che ha seguito il progetto all'interno della scuola, il Sindaco Alessio Mugnaini e l'Assessore Di Lorenzo.

"Il progetto nelle scuole esiste da molti anni ed è necessario per sensibilizzare le giovani generazioni all'adozione di giusti comportamenti ed a comprendere l'importanza della sicurezza stradale" spiega l'Assessore all'Istruzione, Daniela Di Lorenzo.

"Il personale della Polizia locale assume un ruolo di educatore in collaborazione con i docenti delle scuole. I corsi sono finalizzati all'insegnamento delle norme in questione di sicurezza stradale al fine di garantire una maggiore indipendenza e responsabilità a tutti i bambini/e" aggiunge il Comandante della Polizia Municipale, Alessandro Migliorini.

Si è svolto nel fine settimana a Montespertoli nella nuova pistina del Piazzale Lotti il 1° Torneo di Streetball, organizzato dall'A.S.D. Montesport in collaborazione con UISP, patrocinato dal Comune di Montespertoli e che vede come main sponsor COOP Montespertoli e di S.B.F. di Brogi.

Al torneo hanno partecipato 20 squadre, per un totale di 80 ragazzi coinvolti over 16 di qualsiasi categoria, suddivisi in due tornei Amatori ed Èlite. Lo Streetball Montespertoli incarna in tutto e per tutto lo spirito sportivo del paese nell'obiettivo di giocare a basket in un clima d'amicizia e di sano agonismo sportivo. Amici, vicini di casa, compagni di squadra e tutti gli appassionati di basket, in tanti sono venuti anche da paesi limitrofi. Per rigenerarsi dalla fatica è stato coinvolto per le due giornate lo street-food de "I'Fagotto di' Chianti".

Rimandato da martedì 14 a martedì 21 giugno, l'ultimo incontro per discutere nel dettaglio insieme ai cittadini la creazione del Piano Operativo a Montespertoli al Centro Culturale "Le Corti".

Gli incontri sono aperti a tutta la cittadinanza e devono essere un utile strumento per definire insieme all'Amministrazione Comunale e ai tecnici le necessità di tutela, trasformazione e valorizzazione delle varie aree urbane o rurali. Il Piano Operativo avrà una durata di cinque anni ed è questo il momento per ogni cittadino di manifestare il proprio interesse in tema di edilizia residenziale, verde pubblico, opere pubbliche, aree naturali e così via.

Negli incontri sono state fatte valutazioni sul territorio rurale e urbanizzato, spazi pubblici e spazi dedicati, questo ultimo incontro servirà per tirare le fila dell'analisi fatta insieme ai cittadini per dare modo ai tecnici di proseguire la stesura del PO.

Martedì 21 giugno è l'ultima occasione per portare le proprie indicazioni nella stesura del Piano Operativo e per definire insieme e nel dettaglio la necessità di tutela, trasformazione e valorizzazione delle varie aree urbane o rurali che andranno a creare il nuovo Piano Operativo Comunale.

Rilevazione Affluenza definitiva disponibile - 13 sez. su 13

Rilevazione Risultato definitivo disponibile - 13 sez. su 13

Sono passati nove giorni di festa, vino, musica e enogastronomia alla Mostra del Chianti, ma non solo, in via Martini, sabato scorso, si è svolta la Bisteccata della Solidarietà promossa dalla P.A. Croce d'oro, Caritas, Avis, Fratres Misericordia e Avo.

 

L'iniziativa, organizzata da molti anni, promuove, grazie ad una serata di festa, una raccolta fondi a favore di persone che vivono in una situazione di marginalità sociale.

 

La solidarietà e l'emergenza Ucraina hanno fatto da sfondo a l'iniziativa di quest'anno e la cifra raccolta grazie al cuore grande dei montespertolesi che hanno partecipato alla cena andrà a beneficio dei profughi ucraini portando un aiuto economico alle associazioni di solidarietà di oltre mille euro.

 

Si vota domenica 12 giugno dalle ore 7 alle ore 23, con documento d'identità, tessera elettorale e mascherina (raccomandata).

 

Domenica 12 giugno 2022, si voterà per cinque referendum popolari abrogativi ex art.75 della Costituzione. Le operazioni di voto apriranno alle 7 di mattina e chiuderanno la sera alle ore 23.

 

É necessario presentarsi al seggio muniti di tessera elettorale, documento d'identità e alla luce delle normative anti Covid è fortemente raccomandato l'uso della mascherina.

 

I cittadini possono richiedere il rilascio della tessera elettorale oggi pomeriggio, entro le ore 18; domani, sabato 11 giugno dalle ore 9 alle ore 18 e domenica 12 giugno dalle ore 7 alle ore 23 presso l'Ufficio URP e Servizi Demografici in piazza del Popolo 36.

 

Dal 14 giugno al 7 agosto 2022, la programmazione de “La mezza stagione” si sposta nell’arena estiva “La Quinta”, situata all’interno del giardino della scuola primaria del capoluogo N. Machiavelli, per l’appuntamento con il cinema il martedì e la domenica sera.
Sono 12 i film in programma che spaziano da quelli premiati ai David di Donatello 2022, ai cartoni animati, alle pellicole d’azione e della commedia italiana e straniera.

 

Di seguito alcuni titoli che saranno proiettati nel mese di giugno e di luglio:

- Ennio di Giuseppe Tornatore

- Ghostbusters Legacy di Jason Reitman

- É stata la mano di Dio di Paolo Sorrentino

- L’Arminuta di Giuseppe Bonito

- Animali Fantastici i segreti di Silente di David Yates

- Qui rido io di Mario Martone

- Freaks Out di Gabriele Mainetti

- Diabolik di Antonio e Marco Manetti

- Il sesso degli angeli di Leonardo Pieraccioni

- Madres Paralelas di Pedro Aldomovar

Eventi
torna all'inizio del contenuto