Crediti

Valutazione attuale:  / 4
ScarsoOttimo 

Questo sito è stato realizzato con  Joomla!


Riguardo alla richiesta di omogeneizzare i contenuti dei vari siti web dei Comuni del Circondario Empolese Valdelsa fatta dagli Assessori all’innovazione tecnologica degli 11 Comuni, il Tavolo di innovazione organizzativa e comunicazione interistituzionale (TIOCI) ha formulato una proposta progettuale che tenendo conto di tutte le diverse realtà dei comuni del Circondario, problematiche tecnologiche annesse, riesca a dare subito risultati concreti e visibili per i cittadini e che allo stesso tempo possa dare una linea progettuale da seguire per far raggiungere ai siti web degli 11 Comuni un livello d'eccellenza tecnologica duratura nel tempo e con costi di realizzazione e manutenzione contenuti. Al fine di creare un proposta migliore possibile e corrispondete alle esigenze dei cittadini si è cercato di basare la ricerca utilizzando dati e criteri di valutazione puramente scientifici.

Nella seconda fase si è voluto puntare a soddisfare le esigenze di omogeneizzazione dei contenuti dei Siti dei Comuni del Circondario mediante l’implementazione di portali di ultima generazione, tramite l’utilizzo di un CMS,  rispondente ai requisiti di legge relativi all’accessibilità (legge 4/04 - Stanca), ai dettami del “Codice di Amministrazione Digitale” in merito alla progettazione e sviluppo di siti web e all’ultima “legge 69/2009” volta a favorire l’efficienza e la trasparenza dell’azione amministrativa.
Altro obiettivo è quello di implementare strumenti totalmente integrati dedicati alla democrazia partecipata in stile Web 2.0, al fine di coinvolgere il cittadino nella vita amministrativa, nonché di porre le basi tecnologiche per implementare con gradualità servizi personalizzati di e-Government a costi contenuti, che l'Amministrazione potrà sviluppare e gestire in modo autonomo.

Anche questa è una occasione per "fare sistema" e seguendo un percorso di "laboratorio condiviso" si è voluto introdurre e facilitare una modalità operativa che dovrebbe diventare usuale nell'ambito della sussidiarietà tra Enti.

Per rispondere a questa esigenza il Tavolo di innovazione organizzativa e comunicazione Interistituzionale (TIOCI - composto dal personale degli Uffici relazione con il pubblico) e l’Authority Tecnica (composta dal personale informatico degli 11 comuni) hanno formulato una proposta progettuale che tenendo conto di tutte le diverse realtà dei comuni del Circondario, problematiche tecnologiche annesse, riuscisse a dare subito risultati concreti e visibili per i cittadini e che allo stesso tempo potesse dare una linea progettuale da seguire per far raggiungere ai siti web degli 11 Comuni un livello d'eccellenza tecnologica duratura nel tempo e con costi di realizzazione e manutenzione tendenti allo zero. Altra finalità del progetto è quella di rafforzare l’identità e l’immagine circondariale sia all’interno che all’esterno e di aumentare la fornitura di informazioni/servizi di qualità.


Riferimenti Normativi

Linee Guida per i siti web delle PA - http://www.funzionepubblica.gov.it/lazione-del-ministro/linee-guida-siti-web-pa/presentazione.aspx

Legge Regionale n. 1 del 26 gennaio 2004

Decreto Legislativo 33/2013

RTRT - L.R. 1 - 2004

Share