Centria società di distribuzione del gruppo Estra estende la rete a Motespertoli.  Il progetto ha l’obiettivo di potenziare l’impianto gas metano di V Specie del territorio collinare di Montespertoli, completando la metanizzazione di Via Lucardese e di Via Torre

Il progetto prevede l’estensione della rete gas metano per una lunghezza complessiva di circa 3.645 ml con tubazioni in PEAD.

Nei lavori sono previsti il ripristino definitivo dei manti stradali e della segnaletica orizzontale sulla viabilità interessata dalla metanizzazione.

La durata dei lavori è stimata in giorni lavorativi 122 e si prevede di allacciare 30 nuovi PDR.


L’importo dei lavori a carico di Centria è di Euro 924.992,60.
Sui preventivi di allaccio pagati entro la messa in esercizio, è previsto uno sconto del 50%.

“Stiamo continuando a investire nella metanizzazione per offrire non solo un servizio ai Comuni ma anche garantire maggiore sicurezza, tema su cui Centria si è sempre distinta a livello nazionale -  commenta Riccardo Matteini direttore generale di Centria. Inoltre scegliendo il metano si contribuisce a ridurre l’impatto in termini di emissioni di CO2 generata dalla combustione e dal trasporto per approvvigionamento”.

 

“L’impegno dell’Amministrazione per sostenere gli investimenti di estensione della rete gas è massimo” aggiunge il Sindaco Alessio Mugnaini “Continuiamo a lavorare affinché le esigenze dei territori di Montespertoli da questo punto di vista siano rappresentate nei piani di investimento, come è sempre successo finora grazie alla collaborazione stretta con Centria. Invitiamo i cittadini a prendere contatti con l’azienda per usufruire della scontistica sugli allacci. Nei prossimi mesi daremo conto anche dei futuri interventi da qui al 2024.”

torna all'inizio del contenuto