In vista dell'8 marzo, Giornata internazionale dei diritti della donna, il Comune di Montespertoli sostiene l'evento "Settimana Matilda" organizzato dalla collaborazione tra Casa del Popolo di Montespertoli, Arci, Bibliamus, Auser, SPI CGIL, Vitamina M e Casa Matilda - la struttura di accoglienza del Centro Lilith - da cui riprende il nome dell'evento.

 

"Il lavoro delle associazioni per organizzare questi eventi è stato importante e colgo l'occasione per ringraziarli tutti, la sensibilizzazione sul tema deve essere capillare e continua." spiega l'Assessore al Sociale, Daniela Di Lorenzo e aggiunge "Gli appuntamenti organizzati nella settimana saranno l'occasione per riflettere su argomenti quali la parità di genere, l'affermazione delle donne nella società e evidenziare ancora una volta i passi da compiere. Sono aumentati negli ultimi anni i dati relativi alla violenza domestica e invito tutti i cittadini a portare anche un solo piccolo aiuto alla raccolta in favore di Casa Matilda che si occupa di accogliere e ospitare le donne, con i loro bambini, che hanno subìto violenza e sono già seguiti dal Centro Lilith ma non hanno ancora raggiunto la totale autonomia economica e lavorativa."

 

La "Settimana Matilda" promuove una serie di eventi e iniziative per ricordare le conquiste dell'universo femminile, ma anche parlare di discriminazioni e violenze fisiche e psicologiche di cui le donne ancora oggi sono oggetto in tutto il mondo.

 

Gli eventi inizieranno venerdì 4 marzo e proseguiranno fino al 12 marzo. Due i film scelti con cura in ricordo di Denise Latini e Beatrice Ciofi. Una performance teatrale che, con poesia, mette insieme parole, musica e arte: filo conduttore l'universo femminile e non solo. Seguono una serata di ballo con pizza e una serata a tutto jazz e swing!

Il programma nel dettaglio:

- venerdì 4 marzo, ore 21.15 sarà proiettato il film "Una Giusta causa"

- sabato 5 marzo, ore 21.30, ci sarà uno spettacolo teatrale dal nome "Matilda"

- martedì 8 marzo la serata si svolgerà tra pizza e ballo

- venerdì 11 marzo, ore 21.15, sarà proiettato il film "Due giorni, una notte"

- sabato 12 marzo, ore 22.00, JazzUnMonte (per prenotazioni chiamare il numero 3388883076)

 

SPI CGIL e Auser in collaborazione con ANC hanno organizzando una raccolta di generi di prima necessità (non alimentari) a favore di Casa Matilda di Empoli. La mattina di sabato 5 marzo e di martedì 8 marzo, alla casina di legno in piazza del Popolo si svolgerà la raccolta. Inoltre, il pomeriggio di venerdì 4 marzo e la mattina dell'8 si potranno portare le donazioni anche all'Ass. Nazionale Carabinieri in piazza Machiavelli.

Si può donare abiti per donne e bambini (soprattutto intimo), ciabatte, pigiami invernali, lenzuola, spazzole, pannolini per bambini, asciugamani.

 

Consigliata la prenotazione per gli eventi al n° 0571 609006
É necessario essere in possesso di green pass.

Per informazioni sulla raccolta si può contattare il numero 3331810811

torna all'inizio del contenuto