Nella scorsa Giunta Comunale è stata approvata una convenzione con la Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa per aderire al progetto sociale denominato APPIL: acronimo di Autonomia Partecipazione per l'Inclusione Lavorativa accompagnamento di soggetti disabili e persone vulnerabili.

Il progetto, finanziato dal POR-FSE, ha come obiettivo l’inserimento e l’accompagnamento al lavoro di persone disabili e soggetti svantaggiati che, per condizione fisica o sociale, non trovano lavoro autonomamente ed è finalizzato all’inclusione sociale attraverso percorsi personalizzati di sostegno e di acquisizione di autonomia personale.

 

L’adesione al progetto APPIL si inserisce in un percorso di inclusione che da diversi anni ha visto un sempre maggiore impegno della nostra Amministrazione e rappresenta anche un forte momento di diffusione di una cultura dell’inclusione sociale all’interno di tutto il nostro territorio.” spiega Daniela Di Lorenzo, Assessore al Sociale nel Comune di Montespertoli e aggiunge “In questo senso è importante utilizzare il binomio lavoro-sociale per soddisfare i bisogni di inserimento di soggetti più fragili avvalendosi della professionalità e competenza della SDS e del privato sociale, per avviare ed ampliare un importante processo di crescita della cultura inclusiva nei contesti di lavoro, fuori dai classici circuiti di inserimenti protetti, a favore di un maggiore crescita dell’autonomia della persona

 

Il progetto, con l’obiettivo di favorire la “collocabilità lavorativa” di persone in status di svantaggio economico-sociale e/o con disabilità superiore e/o disoccupate, prive di ammortizzatori sociali, vuole essere un mezzo per evitare situazioni di disagio ed emarginazione, agendo sulle capacità di consapevolezza e crescita di ogni individuo e il Comune di Montespertoli ritiene opportuno aderire al servizio.

 

Nelle prossime settimane quindi sarà attivato, all’interno degli uffici comunali, il progetto, in favore delle persone prese in carico dal servizio sociale o dai servizi sanitari, che saranno inseriti con un percorso personalizzato e accompagnati da un tutor di riferimento.

torna all'inizio del contenuto