A partire da ottobre l'Associazione Arboricoltori e Società Italiana d'Arboricoltura organizzano un ciclo di conferenze dal titolo "L'albero: questo sconosciuto. Quattro passi per entrarci in confidenza", con il patrocinio e il contributo del Comune di Montespertoli. Si tratta di un ciclo che - comunicano gli organizzatori - intende cambiare la prospettiva con cui guardiamo all'albero, da oggetto a soggetto. L'obiettivo delle conferenze è affermare il principio per cui la gestione degli alberi è la
soluzione imprescindibile per la conservazione di soggetti che costituiscono una valida opposizione al cambiamento climatico, mitigando le sue manifestazioni con la propria presenza.

Gli eventi si svolgeranno al Museo della Vite e del Vino "I Lecci", sempre alle ore 21:00, e saranno così strutturati:

Venerdì 30 ottobre - Cos'è un albero: qualche cenno per imparare a conoscerlo
Venerdì 20 novembre - La gestione di un albero: obiettivi e prospettive della potatura
Venerdì 11 dicembre - Alberi e rischio: un ragionevole dubbio. Capire se e quando un albero può essere pericoloso.



"Questo è un ciclo di conferenze da non perdere, organizzato con la collaborazione preziosa di Associazione Arboricoltori e SIA. È un'occasione di approfondimento significativa, l'inizio di un percorso di studio che mette al centro l'albero in tutte le sue sfaccettature. L'aspetto più importante è proprio l'obiettivo altamente educativo di questa iniziativa - commenta il Vicesindaco e Assessore all'Ambiente, Marco Pierini. "Ringrazio gli organizzatori per aver lavorato a queste conferenze e per l'impegno costante su questi temi" conclude.

Le serate saranno moderate dall'arboricoltore certificato ETW Maurizio Roncucci e dall'Architetto Irene Polic Greco.
La presenza agli incontri è gratuita e per ogni informazione circa la partecipazione si prega di contattare Irene Polic Greco al numero 3921444470, anche al fine di una corretta gestione degli spazi in virtù del necessario rispetto delle misure anti-contagio.

torna all'inizio del contenuto