Nel corso dell'ultima seduta, la Giunta comunale di Montespertoli ha approvato lo studio di fattibilità tecnica ed economica della messa in sicurezza dell'abitato di Anselmo.

Lo studio - suddiviso in lotti - individua stime di costo per la realizzazione di un percorso di mobilità dolce, attraversamenti pedonali luminosi e dissuasori della velocità sull'intero tratto dell'abitato della frazione, che si estende lungo la SP80.
Il progetto tiene conto dell'elevata incidentalità della strada e mira a rendere più vivibile la frazione, dando risposte ai pressanti bisogni della popolazione residente.



L'approvazione in Giunta di questo studio preliminare è propedeutica alla ricerca di finanziamenti e alla partecipazione ai bandi regionali sulla sicurezza stradale, tra i quali uno che è in scadenza proprio in questi giorni e a cui il Comune di Montespertoli intende partecipare.

torna all'inizio del contenuto