L’iniziativa ‘A veglia sulle aie di Montespertoli’, organizzata dal Comune di Montespertoli in collaborazione con l'associazione Grani Antichi di Montespertoli, è giunta alla decima edizione. L’evento, nato dalla volontà di riscoprire l’antica tradizione toscana delle veglie sulle aie di aziende agricole e agrituristiche, ha avuto negli anni un riscontro estremamente positivo, richiamando persone del luogo, ma anche dell’area fiorentina e delle province limitrofe.

 

‘Lo scopo della manifestazione, che accompagnerà tutta l’estate montespertolese, è quello di valorizzare la filiera corta ed i produttori del nostro territorio e allo stesso tempo di far riscoprire la bellezza del semplice stare insieme, di quella socialità “antica” fatta di scambi tra natura, cultura e ruralità’ dichiara Alessandra De Toffoli, Assessore alla Cultura e al Turismo.

 

Le veglie inizieranno a il 10 giugno e termineranno l'8 settembre. Ogni azienda agricola aderente aprirà le porte una settimana, a rotazione, tutti i giorni dalle ore 17 alle 23 e offrirà la possibilità di degustare i propri prodotti e di acquistarli. Ogni azienda organizzerà una serie di eventi collaterali come concerti popolari, visite nei campi e nei locali di produzione e semplici chiacchierate sull’aia con i testimoni della vita mezzadrile e agricola che ancora sono rimasti nel territorio.

Le aziende agricole che sono interessate a partecipare all’iniziativa sono invitate a compilare il modulo in allegato entro e non oltre il 23 febbraio 2020.

 

Per informazioni:

Ufficio Attività Produttive

tel. 0571600219 e-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

torna all'inizio del contenuto