Si è svolto la settimana scorsa un incontro tra il Sindaco di Montespertoli e i rappresentanti sindacali Paolo Aglietti di CGIL Empolese Valdelsa e Danilo Ciampi e Enzo Socci di SPI CGIL Montespertoli.


Un incontro nel quale sono state approfondite le tematiche del bilancio di previsione 2020 e che è servito anche a iniziare un percorso di confronto tra amministrazione e sindacati.

 


Le principali tematiche affrontate sono state:


- la programmazione delle opere pubbliche con i diversi cantieri che vedranno l'amministrazione impegnata nel prossimo anno a partire dall'efficientamento energetico, ai marciapiedi in alcune frazioni e alla riqualificazione della Biblioteca;


- l'aggiornamento riguardo alla realizzazione del nuovo Polo della Salute di Montespertoli, il cui progetto è stato presentato ai medici di famiglia e infermieri;


- il piano delle assunzioni di personale nel quale viene ribadita la volontà dell'amministrazione di mantenere internamente il servizio di trasporto scolastico con l'assunzione di due nuovi autisti;


- le politiche relative alla lotta all'evasione fiscale e le tariffe che non subiranno aumenti nel 2020;


- la gestione dei ciclo dei rifiuti con la previsione del nuovo impianto di compostaggio e il piano finanziario di Alia che ancora però non è stato sottoposto ai comuni.

"Per me è il primo confronto con i sindacati e devo dire che ho visto voglia di collaborare insieme per il bene del territorio con particolare attenzione alla corretta gestione degli appalti pubblici, del personale del comune e alla spesa sociale." dichiara il Sindaco Alessio Mugnaini.



"E' stato il primo incontro sul Bilancio ed il Dup tenuto tra l'Amministrazione e le Organizzazioni Sindacali. E' stato cordiale, utile ed approfondito.
In sintesi sono riportati in modo esaustivo i punti esaminati e congiuntamente abbiamo sottolineato la necessità ed opportunità di una continuità di confronto sugli atti amministrativi e sulle scelte relative al sistema degli appalti, alla spesa sociale, al Tpl." Commenta Paolo Aglietti di CGIL Empolese Valdelsa.

torna all'inizio del contenuto