Visite: 282

 

Si è conclusa la prima edizione di OLEA | Forum sull'olio extravergine di oliva di Montespertoli, organizzato dalla Pro Loco di Montespertoli con il patrocinio e il contributo del Comune di Montespertoli e di Slow Food. L'evento ha visto il coinvolgimento di 11 aziende agricole del territorio e di numerose attività commerciali e associazioni, tra cui l'Associazione Produttori delle Colline Toscane e la Federazione Strade del Vino e dell'Olio.

 

 



L'olio è stato il protagonista di questi ultimi tre giorni a Montespertoli e tante sono state le iniziative organizzate sia in Piazza del Popolo sia in Piazza Machiavelli dove è stato allestito uno spazio e un padiglione dedicati sia alle degustazioni di olio sia agli incontri rivolti agli esperti e alla cittadinanza.
L’obiettivo di Olea Project era infatti quello di creare momenti formativi durante tutto l'anno per i produttori e non solo.



OLEA è stato inaugurato venerdì scorso alla presenza dell'Amministrazione Comunale, della Pro Loco, di Slow Food Empolese Valdelsa e della Senatrice Caterina Biti, membro della Commissione permanente di agricoltura e produzione agroalimentare.



All'interno di OLEA uno spazio è stato dedicato all'evento OLIO NOSTRO, l'olio della solidarietà che crea un ponte tra i bambini di Montespertoli e i bambini Saharawi. Nell'Auditorium del Centro Culturale Le Corti è stata allestita la mostra "Piccoli ambasciatori di pace crescono" realizzata dai bambini delle scuole materne ed è stata premiata la miglior etichetta realizzata dai ragazzi delle scuole medie di Montespertoli. Sono state vendute circa 300 bottigliette d'olio con l'etichetta vincitrice e l'intero ricavato verrà donato ai bambini Saharawi.



Bellissima la mostra fotografica su 'Fiori e Ulivi' realizzata al LOFT19 a cura del Circolo Fotografico FermoImmagine.



"OLEA ha dimostrato come la sinergia tra produttori, Proloco e Amministrazione possa produrre eventi di qualità che raccontino ai montespertolesi e anche a chi è venuto da fuori la grande qualità dei nostri prodotti e soprattutto la passione e l'impegno di chi fa agricoltura oggi." Commenta il Sindaco Alessio Mugnaini.



Soddisfazione anche dalla Proloco di Montespertoli per la riuscita dell'evento con la Presidente Benedetta Rigacci che dichiara "Siamo molto contenti per la riuscita dell'evento, per la squadra del rinnovato consiglio dell'associazione che ha creduto in questa sfida insieme all'Amministrazione Comunale, credo che sia la base per fare tante belle cose insieme."



“Olea è un forum che sicuramente mancava. A Montespertoli è la prima volta che dei produttori di olio extravergine di oliva si ritrovano insieme per promuovere il loro prodotto, per discutere di argomenti tecnici e per confrontarsi su problematiche comuni. Credo che, se pur con le difficoltà legate alla produzione della campagna ancora in corso, questo forum abbia gettato le basi per qualcosa di solido e continuativo per il futuro. Non nego la soddisfazione di avere avuto la presenza costante e numerosa di visitatori e curiosi che hanno partecipato in modo assiduo al mini corso di degustazione proposto da due assaggiatrici ANAPOO. Anche questo un segnale importante che ci fa capire quanto ci sia bisogno di parlare dell'extravergine e quanto ci sia “fame” di conoscenza da parte dei consumatori.” Commenta il Consigliere Comunale Valentina Canuti che ha seguito l’organizzazione.



Anche l'Assessore al Turismo Alessandra De Toffoli racconta il successo di OLEA: "Siamo felici del risultato. OLEA rappresenta un primo passo verso il marketing territoriale e la valorizzazione del nostro patrimonio. è stato un vero e proprio lavoro di squadra, con Amministrazione e Pro Loco che hanno lavorato fianco e fianco, e che ha visto coinvolte numerose aziende agricole, associazioni e attività commerciali. Montespertoli ha tanto da offrire e OLEA è la prova che solo attraverso la condivisione, l'aiuto reciproco e l'apertura possiamo arrivare al traguardo. Un ringraziamento particolare va alla Pro Loco di Montespertoli per il grande impegno e per l'ottimo lavoro."


Olea da l'appuntamento al 2020 dove da gennaio inizieranno i primi incontri di formazione sulla produzione di olio a Montespertoli dove i protagonisti saranno esperti e produttori.

torna all'inizio del contenuto