Visite: 107

 

Con l’approvazione della variazione di bilancio da parte del Consiglio Comunale, il Comune di Montespertoli ha certificato il finanziamento completo del consolidamento del dissesto del tratto stradale di Via Falagiana, che costituiva un problema annoso per i residenti e per gli abitanti delle zone di Martignana e Botinaccio. 

 

L’intervento – la cui definizione progettuale sarà approvata a stretto giro dalla Giunta Comunale – ha ricevuto un cofinanziamento da parte del Ministero dell’Ambiente di 80 mila euro, su un importo complessivo dell’investimento di 220.000 euro.

Il Comune si appresta dunque a portare avanti tutti gli adempimenti necessari per portare a compimento l’opera e mettere in sicurezza il tratto comunale della via.
Tale consolidamento consisterà nella realizzazione di micropali sia verticali che inclinati e nella sistemazione conseguente del tratto stradale interessato, che è in stato di dissesto per circa 80 metri.


Prosegue così un impegno forte dell’Amministrazione Mugnaini per la cura e la tutela del territorio comunale, che è largamente interessato da fenomeni franosi. L'intervento fa parte della cosiddetta strategia - definita nelle linee programmatiche della Giunta - del “paese di paesi”, inteso come piano per collegare i centri abitati, metterli in rete e manutenere il territorio.


“Con il consolidamento di Via Falagiana chiudiamo una partita annosa per Montespertoli, siamo molto soddisfatti” commenta il Sindaco Alessio Mugnaini.

“Grazie ai nostri stanziamenti in bilancio e al contributo ministeriale siamo in grado non soltanto di consolidare una frana in una zona abitata, ma anche di rimettere in collegamento il versante di Botinaccio con l’abitato di Martignana e il sistema viario principale. Siamo orgogliosi di poter annunciare la chiusura di questo capitolo difficile per tutti a solo pochi mesi dal nostro insediamento, anche grazie a un forte impegno di tutto il Settore Lavori Pubblici” conclude.

torna all'inizio del contenuto