Mostra di beneficenza per il popolo saharawi a Montespertoli nell'ambito della Mostra del Chianti

All’interno della Mostra del Chianti di Montespertoli, in scena dal 26 maggio al 3 giugno 2018, si terrà la mostra-mercato “L’arte che fa bene - Dalla Toscana al Sahara”, presso il centro culturale “Le Corti”, situato all'interno dei locali della biblioteca comunale “Ernesto Balducci” di Montespertoli, in via Sonnino, 1.


Diversi artisti italiani e stranieri esporranno le loro opere in favore di una raccolta fondi che sarà interamente destinata a sostenere le spese per ospitare, l’estate prossima a Montespertoli, i bambini del popolo saharawi. L’iniziativa è organizzata dalla Pubblica Assistenza Croce d’Oro di Montespertoli, insieme al Coordinamento Mohamed Abdelaziz che da anni sostiene il popolo saharawi, e con il patrocino del Comune di Montespertoli.


I volontari, che sono a stretto contatto con il popolo Saharawi, vedono una realtà ben diversa rispetto a chi la guarda dall’Italia, da lontano e attraverso il filtro dei media. Con questa mostra, oltre alla raccolta di fondi, la speranza degli organizzatori è di ampliare l’immaginario dei popoli e delle persone e di far conoscere il popolo saharawi, riducendo così i pregiudizi verso il diverso.


Per informazioni è possibile contattare Christiane Blais, della Croce d’Oro, all'indirizzo chblais@yahoo.it oppure chiamando al 331 2998843, e Graziano Giotti, del Coordinamento Mohamed Abdelaziz, ai recapiti zianocla@tiscali.it e 339 8870433.


Share