Servizi educativi 2018: sconti alle tariffe per nido e spazio gioco

Dal Comune di Montespertoli arriva una buona notizia per le famiglie: con una delibera di giunta, infatti, l'Amministrazione ha approvato la riduzione delle rette annuali per l'accesso al nido d'infanzia e per il Centro Gioco Educativo per quanto riguarda l'anno 2018, da gennaio a dicembre.


Lo sconto, che per il centro gioco può arrivare a un massimo del 18% mentre per il nido fino al 35%, è stato reso possibile grazie ai fondi statali messi a disposizione dal “Piano di azione nazionale pluriennale per la promozione dei servizi educativi per bambini dalla nascita fino a sei anni.


Il taglio alle tariffe, valevole solo per il 2018, sarà più alto per gli utenti collocati nella fascia Isee più bassa, per poi decrescere progressivamente all'aumentare del valore della fascia Isee di appartenenza. Inoltre, il servizio del nido si estenderà, prevedendo un aumento dei posti disponibili dagli attuali 20 ai 36. Sarà anche prolungata l'attività nel mese di luglio.


L'Amministrazione comunale, dunque, continua a rafforzare l'offerta dei servizi educativi. E lo fa sfruttando le risorse assegnate dal Piano regionale di riparto del Fondo nazionale per il sistema integrato di educazione e istruzione, che per Montespertoli si sono aggirate intorno ai 33mila euro. L'obiettivo è quello di favorire l'inclusione di tutti i bambini, andando incontro alle esigenze di tutte le famiglie, in special modo quelle con maggiori difficoltà.

Share