L’Amministrazione comunale finanzia l’acquisto di defibrillatori

Quattromila euro per l'acquisto di defibrillatori semiautomatici (DAE). È il contributo messo a disposizione tramite bando dall'Amministrazione comunale di Montespertoli per tutti i soggetti pubblici e privati senza scopo di lucro e operanti stabilmente sul territorio.

 

 


Le domande di contributo possono essere riferite ad acquisti da realizzare oppure che siano stati realizzati nei 12 mesi antecedenti la pubblicazione dell'avviso sull'albo del Comune. Ciascun soggetto potrà richiedere il contributo in relazione all'acquisto di un solo defibrillatore e il limite massimo di valore di ciascun singolo contributo è di 800 euro.


Il contributo potrà coprire non oltre il 70% del costo dell’investimento. “I soggetti beneficiari dei contributi - si legge nel bando - dovranno impegnarsi nella formazione all'uso del defibrillatore semiautomatico (DAE) dei propri soci e volontari e l'installazione del defibrillatore dovrà avvenire in un locale di facile accesso per chi usa i locali dell'associazione”. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 20 novembre del 2017.


“Con questo bando aumenterà la copertura del territorio con apperecchi DAE - sottolineano il vicesindaco di Montespertoli con delega allo Sport, Alessio Mugnaini, e l'assessore comunale alle Politiche sociali, Giulia Pippucci - Inoltre, la richiesta di formazione all'uso dei defibrillatori permetterà di avere un numero sempre maggiore di cittadini preparati, in modo da avere una comunità più resiliente”.


Per l'assegnazione dei contributi l'Amministrazione comunale darà priorità ai casi in cui il DAE sarà posizionato nei luoghi con maggiore macino di utenza o in luoghi in cui si svolgono attività ludico-sportive.

Allegati:
Scarica questo file (DAE bando da pubblicare.pdf)Bando DAE[ ]
Scarica questo file (istanza.odt)Modello domanda[ ]
Share