Por Fesr 2014-2020, bando efficientamento energetico 2017: contributi fino al 40%

Sostenere la transizione verso un'economia a basse emissioni di carbonio attraverso interventi mirati, come aumentare l'efficientamento energetico degli immobili delle imprese.


E' la finalità del bando "Aiuti a progetti di efficientamento energetico degli immobili del 2017" approvato con decreto n. 7012 del 22 maggio 2017 che mette a disposizione 4 milioni di euro a favore di progetti di efficientamento energetico degli immobili per le imprese, di cui 1 milione a favore di progetti di efficientamento energetico delle imprese aventi sedi operative esistenti nei Comuni del Parco Agricolo della Piana (favore di progetti di efficientamento energetico delle imprese aventi sedi operative esistenti nei Comuni del Parco Agricolo della Piana (Firenze, Sesto Fiorentino, Campi Bisenzio, Signa, Calenzano, Prato, Poggio a Caiano e Carmignano).


Finalità 
Gli interventi di efficientamento energetico attivabili, riguarderanno l'isolamento termico di strutture orizzontali e verticali,la sostituzione di serramenti e infissi, la sostituzione di impianti di climatizzazione con impianti alimentati da caldaie a gas a condensazione o impianti alimentati da pompe di calore ad alta efficienza, la sostituzione di scaldacqua tradizionali con scaldacqua a pompa di calore o a collettore solare per la produzione di acqua calda sanitaria, i sistemi intelligenti di automazione e controllo per l'illuminazione e la climatizzazione interna, sistemi di climatizzazione passiva, impianti di cogenerazione/trigenerazione ad alto rendimento.



Destinatari 
Il bando finanzia progetti di efficientamento energetico degli immobili realizzati da Micro, Piccole, Medie Imprese (MPMI),Grandi Imprese (GI) e Liberi Professionisti.



Scadenza e presentazione domanda
La domanda deve essere redatta esclusivamente on-line al sito Internet di Sviluppo Toscana s.p.a. e si considera presentata solo ed esclusivamente se inoltrata per via telematica sul sistema informatico di Sviluppo Toscana spa. Le domande possono essere presentate a partire dalle ore 9.00 del 1 giugno 2017 fino alle ore 17.00 del 7 settembre 2017. Le credenziali di accesso al sistema informatico verranno rilasciate dalle ore 9.00 del primo giorno di apertura del bando e sino alle ore 12.00 del giorno precedente la data di scadenza per la presentazione della domanda.


Per leggere il bando completo con tutti i dettagli sugli interventi finanziabili consultare il sito della Regione Toscana.

Share